Home » Riassunto Serie A: Risultati e Commento 18ª Giornata 2021/2022

Riassunto Serie A: Risultati e Commento 18ª Giornata 2021/2022

Sport Calcio

La diciottesima giornata del massimo campionato di calcio – valevole per la stagione 2021/2022 – darà un’ulteriore scossa alle posizioni che contraddistinguono l’attuale graduatoria. Match ad alta quota e tanto altro caratterizzeranno il consueto riassunto Serie A appassionando tifosi e addetti ai lavori. L’Inter continuerà a mantenere la testa della classifica collezionando un’altra vittoria? E cosa faranno le compagini relegate attualmente in zona retrocessione? Scopriamolo insieme.

 

Lazio spietata. Manita Inter

Il riassunto Serie A della 18ª giornata 2021/2022 comincia con la Lazio, impegnata tra le mura amiche contro il Genoa. I biancocelesti regolano i conti rifilando ai rossoblu un perentorio 3-1 grazie alle reti di Pedro, Acerbi e Zaccagni. Gli uomini di Sarri trovano, quindi, un motivo valido per tornare a sorridere; per i ragazzi di Shevchenko, invece, la situazione di fa sempre più critica.

L’Inter approda all’Arechi e segna ben cinque gol ai padroni di casa della Salernitana. La situazione di stallo societario non giova ai granata peggiorando ulteriormente il loro rendimento in campionato. Perisic, Dumfries, Sanchez, Lautaro Martinez e Gagliardini indirizzano un match a senso unico e regalano altri tre punti a Simone Inzaghi.

Leggi:  Pizza margherita: la ricetta più famosa del mondo

 

Riassunto Serie A: colpaccio Roma. Juventus corsara

Seconda vittoria di fila per la Roma di José Mourinho che vince sul campo dell’Atalanta per 4-1. Una vittoria importantissima per i giallorossi che espugnano lo stadio degli orobici con una prestazione gagliarda e intelligente. La doppietta di Abraham, Zaniolo e Smalling sigillano un successo che rilancia le ambizioni europee della compagine capitolina; per i ragazzi di Gasperini, invece, la più classica delle giornate storte con mancanza di lucidità e poca applicazione.

La Juventus vince per 2-0 contro il Bologna capitalizzando le pochissime occasioni avute nel corso del match. Morata e Cuadrado portano i bianconeri a ridosso della zona Europa League. I felsinei terminano la gara con il grande rammarico di essere stati poco incisivi sotto porta. L’Udinese asfalta il Cagliari per 4-0. Makengo, Molina e una doppietta di Deulofeu non lasciano scampo ai sardi, il cui trend negativo non accenna a stopparsi.

Leggi:  Champions League - Europa League: Risultati e Commento 3ª giornata 2021/2022

 

La Fiorentina si ferma

I viola allenati da Italiano impattano contro il Sassuolo per 2-2. Vlahovic e Torreira recuperano il doppio svantaggio siglato, per i neroverdi, da Scamacca e Frattesi. Una gara equilibrata che enfatizza, in un modo o nell’altro, la notevole propensione offensiva delle due compagini. Pareggio anche tra Spezia e Empoli (due autogol per parte). Il Torino, invece, supera di misura il Verona per 1-0. Pobega sigla la rete decisiva consolidando il decimo posto in classifica dei granata.

 

Pari tra Samp e Venezia. Exploit Napoli

Sampdoria e Venezia pareggiano per 1-1. A Gabbiadini – sempre più concreto – risponde Henry a pochi minuti dal fischio finale. Un punto a testa, quindi, dopo un match vibrante tra due squadre che hanno giocato a viso aperto.

Leggi:  Riassunto Serie A: Risultati e Commento 14ª Giornata 2021/2022

Il big match tra Milan e Napoli si conclude con il successo dei partenopei per 1-0. Elmas decide la contesa e consente agli uomini di Spalletti di rilanciarsi al secondo posto. Una vittoria esterna davvero preziosa, soprattutto se si considerano i molteplici infortuni che stanno penalizzando, da diverse settimane, gli azzurri. Per i rossoneri, invece, una sconfitta che brucia poiché maturata contro una diretta concorrente per la zona Champions – e non solo.

Dottore in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali e Giornalista Pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. L’amore per la scrittura e per la conoscenza ad ampio raggio fa il paio con numerose passioni come il cinema, lo sport e i fumetti.