Home » Riassunto Serie A: Risultati e Commento 14ª Giornata 2021/2022

Riassunto Serie A: Risultati e Commento 14ª Giornata 2021/2022

Sport Calcio

Il massimo campionato di calcio italiano giunge alla quattordicesima giornata, valevole per la stagione 2021/2022. Il riassunto Serie A da delineare per l’occasione si baserà su una sequela di gare ad alta quota in cui ogni contendente può dire la sua. In più, non mancheranno quegli scontri tra le squadre che, al momento, popolano sia la zona centrale che quella retrocessione della classifica che consentiranno di dare una fisionomia maggiormente definita alle aspirazioni di ogni singolo club.

 

Riassunto Serie A: Cagliari, occasione sprecata. Fiorentina, manca la continuità

La 14ª giornata della stagione 2021/2022 inizia con Cagliari-Salernitana; un match che, in virtù dell’1-1 finale (Pavoletti, Bonazzoli) non sbroglia la situazione preoccupante attualmente condivisa da sardi e campani. Il Verona, invece, accusa una pesante battuta d’arresto in quel di Genova per mano della Sampdoria. Dopo essere passata in vantaggio con Tameze, la squadra scaligera guidata da Tudor subisce la rimonta dei blucerchiati con le reti di Candreva, Ekdal e Murru.

Leggi:  Riassunto Serie A: Risultati e Commento 19ª Giornata 2021/2022

Dopo la roboante vittoria contro il Milan, la Fiorentina spreca un’altra chance per trovare quella continuità necessaria per puntare ad un piazzamento per le coppe europee. Il derby con l’Empoli termina sul 2-1 in favore degli uomini di Andreazzoli, abili nell’annullare il vantaggio iniziale dei viola con Vlahovic. Bandinelli e Pinamonti ribaltano, quindi, il risultato ottenendo una vittoria che, alla vigilia, appariva insperata.

 

La Juve si ferma ancora. L’Inter supera il Venezia

La Juventus può riscattarsi, dopo il k.o. con il Chelsea in Champions League, ospitando allo Stadium l’Atalanta di Gasperini. L’andamento della gara, però, non sorride alla squadra diretta da Massimiliano Allegri che patiscono un’altra sconfitta di misura (firmata da Zapata) in grado di aumentare i malumori di una tifoseria sempre più incredula.

Di tutt’altro avviso è l’impegno dell’Inter sul campo del Venezia. I nerazzurri di Simone Inzaghi vincono per 2-0 grazie alle realizzazioni di Calhanoglu e di un rigenerato Lautaro Martinez. Grazie a questo successo, l’Inter si avvicina alla vetta ravvivando le proprie ambizioni.

Leggi:  Pizza margherita: la ricetta più famosa del mondo

 

Seconda sconfitta consecutiva per il Milan

Il programma delle partite previste per il 28 novembre 2021 prende il via con Udinese-Genoa. Un confronto che termina sullo 0-0 regalando poche emozioni ai tifosi presenti sugli spalti. Il Bologna, invece, sbanca il campo dello Spezia grazie al rigore di Arnautovic sul finire del match. Un exploit esterno importantissimo in grado di piazzare i felsinei in una zona di classifica che, al momento, va ben oltre le aspettative di inizio stagione.

Ciò che, però, colpisce in questo turno domenicale è la seconda sconfitta consecutiva del Milan, stavolta per mano del Sassuolo. Il 3-1 che matura a San Siro porta le firme di Romagnoli, Scamacca e Berardi – intervallato dall’autogol di Kjaer. Gli errori difensivi e la mancanza di amalgama a centrocampo puniscono gli uomini di Pioli che, in campionato, hanno collezionato solo un punto nelle ultime tre partite.

Leggi:  Riassunto Serie A: Risultati e Commento 21ª Giornata 2021/2022

 

La Roma piega il Torino. Il Napoli consolida la vetta della classifica

Il riassunto Serie A della quattordicesima giornata della stagione 2021/2022 si conclude con la vittoria della Roma sul Torino per 1-0 (Abraham) mentre il Napoli travolge la Lazio per 4-0 e si porta in solitaria al primo posto. nella notte in cui è stata presentata al pubblico la statua dedicata a Diego Armando Maradona, gli azzurri calano un sontuoso poker attraverso le firme di Mertens, Zielinski e Fabian Ruiz. In più, lanciano un messaggio alle dirette concorrenti per quanto riguarda la lotta scudetto.

Dottore in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali e Giornalista Pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. L’amore per la scrittura e per la conoscenza ad ampio raggio fa il paio con numerose passioni come il cinema, lo sport e i fumetti.