Home » Riassunto Serie A: Risultati e Commento 10ª Giornata 2021/2022

Riassunto Serie A: Risultati e Commento 10ª Giornata 2021/2022

La decima giornata della stagione 2021/2022 del massimo campionato di calcio italiano ha tutti i requisiti per essere un turno scoppiettante. Il consueto riassunto Serie A propone, quindi, una panoramica sui risultati e sui momenti salienti degli scontri che accendono un campionato sempre più appassionante. Inter, Juventus e Roma riusciranno a recuperare terreno sulle attuali capoliste del torneo, ossia il Napoli e il Milan? Mentre in zona retrocessione, quali stravolgimenti ci saranno per accrescere la tensione di una lotta che sarà serrata fino alla fine dei giochi?

Sport Calcio

 

Salernitana corsara e Milan cinico

I primi fuochi della 10ª giornata della stagione 2021/2022 li spara la Salernitana che, in pieno recupero, espugna il campo del Venezia per 2-1. Illuminata da Ribéry sugli scudi, la compagine granata pareggia il vantaggio iniziale dei lagunari firmato da Aramu con una rete di Bonazzoli. E al 95′, Schiavone finalizza regalando una gioia immensa al suo allenatore, Stefano Colantuono. Il derby ligure tra Spezia e Genoa si conclude sull’1-1, con i grifoni che strappano un punto sul campo del team allenato da Thiago Motta grazie al rigore del capitano Criscito. Il Milan continua a vincere piegando un coriaceo Torino per 1-0. I ragazzi guidati da Juric provano a riequilibrare la contesa fino all’ultimo secondo, ma il gol in avvio di Giroud regala altri tre punti ai rossoneri che continuano a cullare dei comprensibili sogni scudetto.

Leggi:  DDL Zan: tutto da rifare

 

Riassunto Serie A: la Juventus scivola e si allontana dalla vetta

Nella tranche di partite del 27 ottobre 2021, l’Atalanta supera la Sampdoria per 3-1 grazie alle prestazioni superlative di due dei suoi uomini di punta, ossia Ilicic e Zapata – con la complicità di un autogol di Askildsen. Caputo non basta ai doriani per ravvivare una classifica che inizia a farsi estremamente preoccupante. Udinese e Verona si spartiscono un punto attraverso le reti Success e Barak, ma è la partita dello Juventus Stadium tra i bianconeri e il Sassuolo a catturare l’attenzione degli appassionati di turno. Gli uomini di Allegri cadono in casa all’ultimo respiro a causa del gol in campo aperto di Maxime Lopez (maturato dopo il vantaggio iniziale di Frattesi e il pareggio di McKennie). La rincorsa alla vetta si complica maledettamente per i bianconeri, ma il campionato è ancora lungo e giochi restano, in un modo o nell’altro, totalmente aperti.

Leggi:  Riassunto Serie A: Risultati e Commento 13ª Giornata 2021/2022

 

Roma e Inter, due successi che danno fiducia

La Roma di Mourinho supera il Cagliari per 2-1. I giallorossi espugnano il campo dei sardi dopo lo svantaggio iniziale ad opera di Pavoletti. Nel giro di sette minuti, Ibanez prima e Pellegrini poi ribaltano una gara che riporta al successo la compagine capitolina. Stesso dicasi per l’Inter, che dopo la beffa del derby d’Italia supera l’Empoli attraverso le reti dei due esterni difensivi, D’Ambrosio e Dimarco. La squadra allenata da Simone Inzaghi continua, quindi, a seguire la scia delle prime della classe consolidando la sua posizione in zona Champions League. La Lazio, da par suo, supera la Fiorentina all’Olimpico con una splendida combinazione in velocità di stampo “sarriano” conclusa dal navigatissimo Pedro. I biancocelesti si rimettono in carreggiata con la speranza di aver trovato finalmente una certa linearità, sia in termini di gioco che in termini di risultati.

Leggi:  Champions League - Europa League: Risultati e Commento 4ª giornata 2021/2022

 

Il Napoli non molla e resta primo

Il riassunto Serie A della decima giornata della stagione 2021/2022 si conclude con il match allo stadio Diego Armando Maradona tra Napoli e Bologna. Gli azzurri allenati da Luciano Spalletti non perdono un colpo e battono i felsinei per 3-0. La bordata di Fabian Ruiz e la doppietta su rigore di Lorenzo Insigne permettono ai partenopei di proseguire con la loro imbattibilità mantenendo, così, la vetta in compartecipazione con il Milan. Un duello intrigante che condizionerà, senza ombra di dubbio, anche le prossime partite del calendario.

Dottore in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali e Giornalista Pubblicista iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania. L’amore per la scrittura e per la conoscenza ad ampio raggio fa il paio con numerose passioni come il cinema, lo sport e i fumetti.