Juventus: notizie su Morata e Dybala - turboNews
Vai al contenuto
Home » Juventus: notizie su Morata e Dybala

Juventus: notizie su Morata e Dybala

Sport Calcio
0

Bianconeri senza vittorie nelle prime quattro giornate di campionato: l’ultima volta era successo nel 1961. Allegri ha già affrontato false partenze in bianconero e al Milan ma chiede di aspettare novembre per un primo bilancio.
Preoccupa la difesa: la Juventus ha incassato almeno un gol nelle ultime 18 partite di campionato disputate dallo scorso 5 marzo.

La sfida contro la Sampdoria ha regalato la prima vittoria all’Allianz Stadium, ma anche due brutte notizie: gli infortuni di Morata e Dybala, che come anticipato da Allegri nell’intervista post partita, saranno indisponibili per le sfide contro Chelsea e Torino.

 

Allegri è in attesa di conoscere la gravità degli infortuni bianconeri

Questa mattina sono previsti ulteriori accertamenti per capire l’entità degli infortuni e i relativi tempi di recupero. Alvaro Morata è già arrivato al J Medical, ha già terminato gli esami ed è uscito: ad attenderlo alcuni tifosi bianconeri che hanno chiesto selfie e autografi.

Leggi:  Riassunto Serie A: Risultati e Commento 14ª Giornata 2021/2022

Dopo il numero 9, al J Medical è arrivato anche Paulo Dybala, che si è sottoposto ad ulteriori accertamenti, a visite terminate come avvenuto per Morata è stato accolto da un gruppetto di tifosi che l’hanno incoraggiato: “Forza Paulo“.

 

Gli avvii di Allegri

Allegri in carriera si è già confrontato con partenze lente e andamenti cambiati a stagione in corso: gli era successo nel Milan 2010/11, con 5 punti nelle prime quattro giornate e lo scudetto finale. Stessa partenza in rossonero l’anno dopo, chiuso al secondo posto.
Peggio andò la stagione 2012/13, iniziata con 3 punti in 4 giornate e il terzo posto finale.
L’annata successiva, chiusa con l’esonero a gennaio, ebbe invece il via con 4 punti nei primi 4 turni.

Leggi:  Riassunto Serie A: Risultati e Commento 11ª Giornata 2021/2022

Con la Juventus, dove Allegri sin qui in cinque stagioni ha ottenuto altrettanti scudetti, il peggior avvio è quello della stagione 2015/16, quando la prima vittoria arrivò alla quarta giornata. La prima Juve dell’allenatore toscano, edizione 2014/15, avviò invece il campionato con sei vittorie di fila. Stesso score della Juve 2017/18. Meglio ancora andò nella stagione 2018/19, la prima con CR7 in rosa, con otto vittorie nelle prime otto giornate. Per ritrovare una sconfitta dei bianconeri di Allegri in avvio, prima di questa stagione, occorreva tornare all’annata 2016/17, iniziata con tre vittorie e lo stop al quarto turno sul campo dell’Inter.

Leggi:  Champions League - Europa League: Risultati e Commento 4ª giornata 2021/2022

Innovation and International Management student and Web Developer.