Home » Juan Tardivo sceglie Hoken Tech per la prima collezione NFT

Juan Tardivo sceglie Hoken Tech per la prima collezione NFT

7

Ormai il settore degli NFT, Non Fungible Token, si sta espandendo ed evolvendo giorno dopo giorno, e la nascita di progetti ed anche servizi che permettono di creare e pubblicizzare i propri NFT, continua a crescere giorno dopo giorno.

Chi si è addentrato in questo mondo senza avere un background tecnologico in merito a crypto e blockchain, sa quanto è difficile sistemare il tutto per essere operativo sotto quel profilo, dalla creazione di un wallet non custodial fino al recupero delle crypto per pagare le fee, cosa che comporta passare da un exchange centralizzato, e fare altri movimenti da e verso gli stessi.

Per non parlare poi delle varie piattaforme per la creazione e vendita degli NFT che ci sono che comunque richiedono una certa praticità nel firmare le varie transazioni e pagare il relativo costo di fee che come sappiamo su Ethereum è abbastanza alto.

NFT

 

Ci sono piattaforme dove pubblicizzare gli NFT?

Proprio per la serie di impegni e problemi che possono sorgere nell’eseguire tutti quei compiti, che non tutti riescono nel creare o vendere i propri NFT e molti si domandano se ci siano piattaforme su come e dove pubblicizzare gli NFT.

Leggi:  Arriva la collezione ufficiale NFT di Juan Tardivo

Inoltre per soddisfare questa domanda di persone che come altri, hanno difficoltà o semplicemente non hanno il tempo per dedicarsi in maniera attiva allo studio della tecnologia, preferiscono affidare il tutto a delle piattaforme e dei servizi che permettono di ottenere dei risultati migliori e con una professionalità diversa rispetto a farli da soli.

Ad esempio Hoken Tech non solo si occupa di creare NFT e relative collezioni, con una soluzione personalizzata a misura ed oltre a questo insieme offre una serie di servizi tesi proprio a portare avanti una strategia di marketing e di vendita personalizzata per ogni utente.

 

Hoken Tech e Juan Tardivo

Hoken Tech è stata scelta proprio dall’artista internazionale Juan Tardivo, che è rimasto entusiasta di quanto fatto in precedenza con lui in merito alla realizzazione del suo primo NFT di un quadro che ha dipinto lui stesso, NFT che ricordiamolo è stato venduto in appena 3 giorni dalla creazione, giorno successivo in cui Hoken Tech rilasciò proprio il comunicato stampa dell’annuncio del suo primo NFT.

Leggi:  Intervista ad Aigor – lo spacciatore d’arte NFT

Forti dell’esperienza acquisita in vari anni dai fondatori di Hoken Tech, si sono coperti tutti gli aspetti del progetto dell’artista, come la creazione dell’NFT, che è avvenuta grazie alla nostra iniziativa per creare 1 NFT gratuito per tutti, e che è culminata poi nella vendita del suo primo NFT, tramite asta, nell’arco di appena 3 giorni dalla creazione ed in 24 dall’uscita del comunicato stampa.

E grazie a questo incredibile successo, che Juan Tardivo ha deciso di affidarsi ancora una volta alle capacità di Hoken Tech, per creare questa volta un’intera collezioneNel Sogno dei miei paesaggi” che vedrà la trasformazione e tokenizzazione delle opere artistiche dipinte dal maestro argentino, in esclusivi NFT in copia 1 a 1.

La relativa collezione sarà messa all’asta il prossimo 27 febbraio dove chiunque potrà fare le offerte e portarsi a casa non solo l’NFT del quadro ma anche il quadro stesso dell’artista, che si è mostrato molto favorevole all’idea di cedere le sue opere ai futuri vincitori delle aste relative ai suoi NFT.

Leggi:  NFTCryptoSkull, La collezione dopo la morte

 

Maggiori informazioni

Maggiori dettagli in merito a questa collezione esclusiva verranno annunciati proprio tra una settimana quando sarà possibile iniziare partecipare alle varie aste dei singoli pezzi NFT dell’artista, pezzi ufficiali ed esclusivi.

Ma nell’attesa del grande evento di domenica prossima, Hoken Tech incontrerà in live l’artista Juan Tardivo, nella diretta che sarà fatta su Instagram il giorno 24 febbraio 2022 dalle ore 18:00, dove potrete fare domande sia all’artista che ad Antonella Tagliente, CEO di Hoken Tech e che ha reso questo progetto una realtà.

Quindi non mancate stasera per la diretta live dei nostri protagonisti ed iniziate a recuperare EOS per poter partecipare all’asta che sarà fatta sulla piattaforma di AtomicHub.

Innovation and International Management student and Web Developer.